La solitudine è il male del nostro tempo. Viviamo in una società competitiva, che tende ad escludere chi non mantiene il passo. Questo ha riflessi importanti fin da piccoli per il clima in cui cresce un bambino. Talvolta basta poco,