Le Associazioni di Volontariato NON sono Soggetti IVA e quindi non recuperano l’IVA sugli acquisti e non l’addebitano sulle prestazioni.

E’ soggetto passivo dell’IVA colui che effettua:

  • cessioni di beni nell’esercizio d’impresa;
  • prestazioni di servizi nell’esercizio d’impresa;
  • cessioni di beni e prestazioni di servizi, nell’esercizio di arti e professioni;
  • importazioni.

Le Associazioni di Volontariato sono esenti IVA per le entrate istituzionali e per le entrate derivanti da attività commerciali e produttive marginali ( Legge 266/91, art. 5, comma 1)

Come stabilito dalla Legge di Bilancio 2018, a partire dal 1 gennaio 2019, è stato esteso a tutti i titolari di partita IVA l’obbligo della fattura elettronica. Poichè le Associazioni NON sono Soggetti IVA nei confronti di un’Associazione non possono essere emesse fatture, ma solo ricevute fiscali, come per ogni Consumatiore Finale.

Regime IVA